“IL SOLE SPLENDEVA QUEL MATTINO… RICORDI DI RESISTENZA” Spettacolo a due voci, con Amalia Geminiani (ex Staffetta Partigiana) e Sabina Spazzoli (Attrice) Drammaturgia di Sabina Spazzoli; Regia e immagini di Carla Grementieri al Circolo dei Malfattori – venerdì 25 ottobre ore 21:30

Microsoft Word - loc 2 teatro.doc

“IL SOLE SPLENDEVA QUEL MATTINO… RICORDI DI RESISTENZA” Spettacolo a due voci, con Amalia Geminiani (ex Staffetta Partigiana) e Sabina Spazzoli (Attrice) Drammaturgia di Sabina Spazzoli; Regia e immagini di Carla Grementieri al Circolo dei Malfattori – venerdì 25 ottobre ore 21:30

¡Qué viva Donna!

In collaborazione con ANPI sezione di Santarcangelo di Romagna

L’associazione voceDonna, presenta lo spettacolo teatrale 
-ILSOLE SPLENDEVA QUEL MATTINO… RICORDI DI RESISTENZA-
Drammaturgia di Sabina Spazzoli dai racconti della staffetta partigiana Amalia Geminiani e dagli scritti di Carla Grementieri.
Con Amalia Geminiani e Sabina Spazzoli. Immagini a cura di Carla Grementieri.

Il sole splendeva quel mattino
L’idea dello spettacolo nasce dall’incontro con una donna speciale, dalla possibilità di leggere alcuni dei suoi scritti, ma soprattutto dal piacere di ascoltare i suoi racconti, ricchi di storia ed emozioni.
Il sole splendeva quel mattino è un viaggio nella memoria, senza nostalgia e senza retorica, ma con grande determinazione.La memoria e la determinazione sono quelle della “Gagia” Amalia Geminiani. Nataad Alfonsine, nel ravennate, in una famiglia di braccianti di idee socialiste,fin da bambina, a scuola, ebbe modo di capire cosa fosse il fascismo. Ecco perché dopo l’8 settembre 1943, poco più che diciottenne, per la giovane fu naturale partecipare alle prime riunioni clandestine volte ad organizzare una “resistenza” contro il nemico nazifascista. Ben presto si trovò ad agire come staffetta partigiana e, in bicicletta, si occupò di consegnare messaggi, ordini ed informazioni spesso a diversi chilometri di distanza. Divenuta tramite e contatto con chi alla macchia combatteva in prima linea contribuì in modo attivo, ma a prezzo di grandi dolori e sofferenze, alla liberazione dal feroce nemico. Coraggiosa e determinata continua a lottare anche a guerra finita e si fa portavoce dei diritti delle donne e dei lavoratori, attraverso l’impegno politico. Ecco allora la possibilità di costruire uno spettacolo che la vede protagonista sulla scena teatrale e dove la sempre combattente Amalia continua a fare la staffetta, consegnando, ancora oggi, il messaggio della Resistenza, e, facendosi tramite fra le generazioni, si propone di mettere in contatto il presente e il futuro con la realtà di quegli anni decisivi e delle stagioni che li hanno preparati. Ricordi che non vogliono essere rievocazione storica, ma un viaggio emotivo in una vita vissuta in modo libero e responsabile, con grande dignità ed onestà e che ha ancora tanto da raccontare. (Sabina Spazzoli)

INGRESSO RISERVATO AI SOCI ARCI.
CONTRIBUTO ALL’INGRESSO PER FINANZIARE L’INIZIATIVA € 5,00.
x info: 3939496642

https://circolodeimalfattorisaladiana.wordpress.com/

Circolodeimalfattori.saladiana@gmail.com

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...